98° capitolo

Ci svegliammo ancora uniti. Sentimmo come se le nostre energie si stessero ancora mescolando l’un con l’altra. Mi guardavi sorridendomi. Come quel raggio che entrò nella stanza la prima volta che abbiamo fatto l’amore, abbiamo capito che l’ultimo tratto della tua vita passata era davvero andato via. E’ stato come se quel piccolo raggio di sole lo avesse spazzato via e ora mi guardavi con un nuovo luccichio negli occhi. Ero felice e quel calore che prima ti avvolgeva ora stava lentamente avvolgendo anche me. Eravamo in quella piccola stanza, ma era come le mura fossero scomparse e i nostri sentimenti facessero volare il letto con noi sopra. Provavamo le stesse emozioni nello stesso momento. Sentivamo l’assoluta felicità. Avevamo superato tutto e anche questo, forse il momento più arduo. Avevamo combattuto i vecchi demoni, affrontandoli e sconfiggendoli facendo il più dolce dell’amore.

⇐ 97° capitolo

99° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.