4° capitolo

Il mio cuore stava esplodendo quando i tuoi occhi si sono posati su quei fogli, dove avevo scritto quella poesia su di te.
Hai letto poche parole e all’improvviso hai alzato lo sguardo verso di me, mentre ero senza parole e ti guardavo.
Intorno a noi la gente chiacchierava, ma eravamo come fossimo stati trasportati in un altro luogo. Le altre persone sembravano fantasmi che camminavano nel bar cercando qualcosa che non avrebbero mai trovato. Le uniche persone reali eravamo noi. Eravamo circondati da qualcosa come un’aura mistica. Sembrava ci proteggesse. Io ti guardavo mentre stavi leggendo la poesia e nel frattempo il mio cuore guidava una flotta di emozioni, pronta a combattere.
Delicatamente hai posato la tua mano sulla mia che era sulla gamba. In quel momento ho pensato di scappare…il più veloce possibile. Non ero capace di resistere un altro momento, ma come avrei potuto? Ero là, con il ragazzo più dolce che avessi incontrato in tutta la mia vita e stava leggendo una delle mie poesie. Lo guardavo. Sembrava completamente immerso in quello che avevo scritto. Ed lo era per davvero.
Di tanto in tanto alzavi gli occhi e mi lanciavi qualche dolce sguardo. Quella lettura sembrava non avere fine, come se volessi assorbire ogni parola che avevo scritto.
La tua stretta di mano sembrava più forte alla fine delle lettura. Lentamente hai posato il foglio in mezzo al mio diario, che sarebbe stato chiuso appena avessi lasciato il foglio.
Dopo un momento in sospensione, i nostri pensieri si sono incontrati così come i nostri sguardi.
Sembravi senza parole. Io lo ero più di te.
Non mi hai chiesto chi fosse il personaggio principale di quella poesia. Lo sapevi già.
La tua mano ha stretto la mia. E i tuoi occhi erano su di me. Mi sono sentita morire dentro.
La tua mano era dolce sulla mia

⇐ 3° capitolo

5° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.