351° capitolo

lance14_fondigranaErano due giorni che non toccavamo cibo, o almeno non avevamo mangiato qualcosa di soddisfacente. Eravamo presi da qualcosa di più grande dei nostri bisogni fondamentali. Ce ne siamo accorti fissando il tavolo davanti al divano. Di solito era lì che mangiavamo. Era pieno solo delle tue carte, delle matite sparse. E i piatti erano ben disposti vicino al lavandino. Dovevamo mangiare qualcosa, ma il nostro cuore batteva ancora forte e le nostre menti erano sempre più connesse in un mondo dove bastava uno sguardo e qualche volta, nemmeno quello, per capire cosa stavamo provando. Anche quella notte continuammo a guardarci l’un l’altro e tutto intorno a noi sembrava nutrirci. Ed era abbastanza per noi. Quella sera avevamo lasciato la cartellina di pelle lavorata sul tavolino e sembrava che tutto stesse girando intorno a noi. Ci guardavamo e ad un certo punto sembrava che tutto il nostro Mondo Parallelo fosse scomparso ed eravamo vivi solo grazie al nostro sguardo. Eravamo lì e tutto sembrava vivo nell’anima, negli occhi di chi stavamo guardando. E in qualche modo era così. Le nostre anime si sono fuse in uno dei modi più profondi che ancora non conoscevamo. In quegli sguardi c’era una condivisione così intima. Uno sguardo che scavava nella nostra parte più minuscola e quell’onda che avevamo sentito nella capanna e intorno al nostro mondo ci aveva scossi dall’interno. Avevamo una sola domanda nella nostra testa. Ma se non mi avessi preso le mani o se non avessi sospirato, di sicuro saremmo impazziti. Era come se fossimo tornati al bar e tutto intorno fosse superfluo, le persone, il luogo. Bastavano i nostri flussi. Inconsciamente sapevamo cosa stava succedendo e lo sapevamo anche consapevolmente, ma di sicuro non volevamo ammetterlo. Blue City ci stava aspettando e avevamo superato un altro livello di tutto quello che ci circondava.”

⇐ 350° capitolo

352°capitolo⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.