294° capitolo

I nostri baci erano dolci e i nostri occhi erano ipnotizzati. Mi guardavi ad ogni bacio che ci davamo. Il cielo fuori dalla finestra si stava riempiendo di una moltitudine di colori e le nostre emozioni si stavano fondendo. Piano piano mi hai steso sul letto e hai cominciato ad accarezzarmi, mentre io mi tuffavo nei tuoi occhi. Era l’unico posto in cui avrei voluto essere. La maglietta che avevi era così morbida. L’ho fatta scivolare sopra la spalla e ti ho baciato il collo. Ci stavamo solo toccando, ma tutto sembrava così morbido e delicato. Ciò che stavamo provando, veniva dalla nostra mente che si era connessa, di sicuro, e sembrava persino connettersi con il Mondo Parallelo stesso. Sembrava che quella luce di colori, volesse penetrarci e la nostra connessione diventava sempre più grande. Le nostre emozioni erano al massimo. Sembrava che la consapevolezza di questa nuova scoperta ci avesse fuso l’un con l’altro, sempre più, di quanto fossimo prima. Mi guardavi, come se stessi vedendo qualcosa che stava cambiando in me e in quella moltitudine di colori che mi circondava. Mi hai preso le mani. L’unica cosa che volevo vedere in quel momento erano i tuoi occhi e non li hai distolti. Eravamo in quel vortice e non siamo riusciti a fermarlo. Ti sei avvicinato e mi hai baciato, poi mi hai guardato e hai detto: “Sei tutto questo …” e hai indicato fuori dalla finestra. La luce sembrava giocare con il vortice dei colori. Ho guardato i colori del cielo fondersi l’uno nell’altro e ho detto:” …. e tu sei la ragione di tutto questo “. Non abbiamo aggiunto altro. Rimanemmo ad ammirare le nostre sensazioni che si fondevano così dolcemente, mentre la luce del sole si alzava in alto nel cielo e i suoni della natura si risvegliavano. Hai chiuso gli occhi e poco a poco ti sei addormentato. Ho voluto appoggiarmi sul tuo petto e farmi cullare dal tuo respiro. Ho preso un respiro profondo.
Delicatamente mi hai avvolto tra le tue braccia.

⇐ 293° capitolo

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.