287°capitolo

Dopo che ci siamo baciati ti ho chiesto di leggermi alcune delle tue poesie su di me che hai scritto quando mi hai visto le prime volte al bar. Avevo bisogno di sentire la tua voce profonda e tu hai annuito. Alcuni fogli erano ancora sul tavolo. Li hai presi, ho sistemato di nuovo la testa sulle tue ginocchia. Hai iniziato a leggerne una. Ti stavo guardando. Lentamente il nostro respiro divenne uno solo. I tuoi occhi erano fissi su quel foglio e recitavi la poesia con una tale passione da lasciarmi senza fiato. La tua voce mi ha subito calmato. Quando hai finito i nostri sguardi si sono incrociatì, ti ho sussurrato “Un’altra … per favore …”. Accanto a te c’erano diversi fogli. Ne hai preso un altro e hai dato un’occhiata. Quello che c’era, lentamente ho capito, era una poesia che avevi scritto proprio il giorno dopo che i tuoi amici ti avevano lasciato e non sarebbero più venuti in quel bar.
«Intorno a me l’oscurità,
Ma laggiù c’è una minuscola luce magica.
Nei tuoi occhi, nella tua anima.
Vedo la tua bellezza.
Vorrei avvicinarmi a te.
Rimuovi queste ombre che sono sulle mie spalle
Ti prego, prendimi la mano e fammi volare ».

Ti stavo fissando incapace di trattenere una minuscola lacrima. Piano piano mi sono alzata e ci siamo guardati senza dire niente. Ho preso i fogli e li ho poggiati sul divano. Dolcemente mi sono alzata e ho allungato la mano verso la tua e tu l’hai afferrata. Uno di fronte all’altro dovevamo solo respirare. E in quel lungo respiro dolce e delicato avevamo rimosso tutte le nostre paure. Niente più dubbi, niente di niente, niente più parole di Fenkuz, solo il nostro respiro che si stava fondendo, e i nostri occhi l’uno nell’altro.
Dolcemente mi hai preso i fianchi e mi hai avvicinato. In un sussurro hai sospirato: “Fammi volare … voliamo insieme”.
Delicatamente mi hai preso tra le tue braccia e siamo saliti al piano di sopra.

⇐ 286° capitolo

288° capitolo⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.