271°capitolo

Abbiamo avuto entrambi un tonfo guardando quella baracca. Lentamente abbiamo attraversato il ponticello sul torrente con le mani ben strette. Vedevamo quella casupola in lamiera, come se avessimo visto qualcosa di molto prezioso. Ti sei avvicinato a quella baracca come se fossi tornato bambino. Io ero di fronte quasi senza fiato. Dovevo sedermi su una roccia e tenevo le mani davanti alla bocca, come se non volessi far uscire le mie emozioni. Tu ti giravi intorno per riscoprire ogni piccolo dettaglio, ogni ammaccatura. La stavi guardando, come se fosse stata, per davvero, una delle cose più preziose della tua vita. Io, ero ferma su quella roccia, la fissavo. I nostri cuori stavano impazzendo e risuonavano in tutto il Nostro Mondo Parallelo all’unisono. “Questa baracca è stata costruita dal nonno” hai detto sottovoce, voltando il viso verso il mio, poi hai continuato “Qui ho immaginato di essere un cavaliere o un mago”. Lentamente l’hai aperta e sei tornato da me. Hai allungato le mani per portarmi dentro. Avevo il cuore in gola. Non riuscivo a deglutire, mi mordevo freneticamente le labbra. Non avevo ancora detto una parola, ma entrarci, anche per me, è stato come scivolare in un sogno. Mi hai preso per mano e insieme abbiamo visto ogni angolo di quella grande baracca. “È come lo ricordo” ho sussurrato. Ti sei fermato e mi hai chiesto con un filo di voce “Come? Che cosa?” Ora eri tu senza parole. Ti ho accompagnato a sederti su una panchina e ho iniziato a parlare, mentre silenziosamente gli animali pelosi sbirciavano dentro e si mettevano a terra davanti all’ingresso. Sapevano che la storia che stavo per raccontare era intima, quindi hanno rispettato il momento. Mi sono tuffata nei tuoi occhi e tu hai fatto lo stesso. Ci siamo tenuti per mano. E insieme abbiamo preso un respiro profondo.

270° capitolo

272° capitolo⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.