25° capitolo

Mi hai stesa sul letto, senza parlare. Mi hai guardato e ti sei steso. vicino a me. Ero eccitata. Credevo di essere rimasta senza fiato. Non ho detto nulla. Hai fatto tutto te. Io ho fatto poco. Come un principe azzurro mi hai portato su quel letto e mentre eravamo là, faccia a faccia, anche la grande finestra della camera da letto si è illuminata dalla luce del giorno. Non sembrava ce ne importasse. Eravamo stesi l’uno accanto all’altro sul cuscini, mentre ascoltavamo il respiro reciproco, accarezzandoci. Stavo accarezzando il tuo volto e il dito si è fermato sul piccolo neo che hai sotto l’occhio sinistro. Penso di essermi addormentata così. Con la mia mano sul tuo volto, mentre mi abbracciavi e ci guardavamo.

⇐ 24° capitolo

26° capitolo ⇒

 

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.