223° capitolo

Davanti alla piccola tana ci stringemmo le mani. Attorno a noi l’aria era leggera e il cielo chiaro. Ci guardammo e potevamo solo pensare come doveva essere stata dura per questa piccola creatura vivere tutto questo tempo in quella tana scura. Potevamo sentire i suoi lamenti, ma non potevamo fare altro. Potevamo solo parlargli, anche se non potevamo sapere se fosse in grado di capire cosa gli stavamo dicendo. Le nostre voci erano dolci. Ho cominciato a raccontargli una storia inventata su due piedi, tu poi hai continuato con tutta la tua inventiva intrecciando la mia di fantasia con una tua vera. Hai cominciato a raccontargli di come ci fossimo incontrati. Sono rimasta senza parole per quanta passione hai messo nel tuo racconto. Hai parlato di una fantastica magica storia. Lo hai fatto con la tua dolce e profonda voce. A volte potevamo sentire piccoli suoni del piccolo animaletto. Ora non erano lamenti, al contrario sembravano più calmi. Io sono rimasta incantata e ti ho guardato. Il mio cuore stava battendo forte. L’atmosfera attorno a noi e attorno alla tana è diventata sempre più surreale. Il potere di quelle parole, lentamente stavano facendo avvicinare la creatura bianca e grigia all’uscita della tana. Il suo sguardo era ancora spaventato, ma stava imparando a non avere paura di noi. Ho preso la tua mano e in quell’esatto istante un raggio di sole ha illuminato l’ametista del mio anello. Era l’anello che mi avevi regalato la mattina dopo il nostro primo vero incontro. In quel momento la faccetta sbirciò fuori dalla tana e lentamente, molto lentamente chiuse gli occhietti. Era la prima volta, dopo molto tempo che tornava alla luce del sole. Uscì attirato dall’ametista che facevo brillare. Le sue zampette toccarono dolcemente la mia mano, pur sempre con po’ di timore. Sembrava avesse trovato qualcosa di prezioso.

⇐ 222° capitolo

224° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.