218°capitolo

Ti guardavo mentre eri occupato con la colazione. Ti sorridevo quando i nostri sguardi si incontravano ed io arrossivo quando mi accarezzavi il viso. Nella mia mente stavo rivedendo tutto quello che avevamo affrontato. La tua carezza mi ha fatto ricordare quando ci tenevamo forte le mani prendendo il volo, mentre tutto intorno a noi scompariva. La tua mano sul mio viso era soffice e ormai tutte le cose brutte non esistevano più. Avevi preparato la colazione e avevi deciso di portarla sul tavolino del tuo angolo preferito. Dolcemente mi hai accompagnato al divano e mentre mi sedevo, mi hai guardato per un secondo poi senza pensarci su, hai detto quasi in un sussurro: ” Come sei bella…” poi sei andato in cucina a prendere le tazze col latte e caffè e le altre cose che avremmo mangiato. Ci guardammo, mangiammo e ci sorridemmo spesso. Nell’aria sentimmo la leggerezza del Nostro Mondo Parallelo, in qualche modo ci stavamo abituando ad essa. Nel nostro mondo tutto si espandeva, anche la minima emozione era come se la vivessimo per la prima volta. Non c’erano più confini da superare, niente più bolle, niente più buchi neri. Il nostro appartamento era, finalmente nel nostro Mondo Parallelo. Avevamo finito la colazione. Tutto era statico. Ci guardammo per un po’. Il nostro respiro era all’unisono, ad un certo punto divenne più veloce. Ti sei alzato, hai allungato la mano, io l’ho presa e senza alcuna apparente ragione, mi hai guidato vicino alla scrivania di tuo nonno. Hai avvicinato il viso a mio fino a sfiorarlo e là hai stretto le mie mani, come in quella nostra magica danza. Hai cominciato a baciarmi appassionatamente. Ora i nostri cuori battevano all’unisono. Ti ho guardato e con un filo di voce ti ho detto: “Ti Amo”. Forse aspettavi questa mia frase e mi hai preso fra le tue braccia. Lentamente siamo saliti su, dove mi hai steso sul letto e dolcemente abbiamo cominciato a fare l’amore.

⇐ 217° capitolo

219° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.