213° capitolo

Eravamo ancora in aria nel bel mezzo di questa spirale magica, circondati da una soffice nuvola e abbiamo incrociato le dita. I nostri volti si sfioravano e le nostre mani erano lungo i fianchi. Era come se rivivessimo quella danza magica che avevamo fatto nel nostro appartamento, ma questa volta eravamo nel nostro Mondo Parallelo. Avevamo sconfitto il Nulla e non sapevamo se ci stessimo risvegliando o stessimo ancora dormendo. Tutto sembrava così reale. Le nostre emozioni erano al massimo e anche se fossimo veramente addormentati, sentivamo qualcosa più grande di noi. Stavamo ancora volando dentro quella nuvola e quella nuvola era come una spirale che dai nostri piedi si innalzava fino al cielo. Volavamo nel cielo del nostro Mondo Parallelo, finché non abbiamo distolto lo sguardo l’uno dall’altra. L’aria stava diventando com’era al solito, anzi più cristallina. Più respiravamo, più la nostra connessione mentale si rafforzava. Quello che ci stavamo lasciando dietro era un giardino che lentamente scompariva con tutte le nostre più grandi paure che si dissolvevano prendendo fuoco. Non ci lasciammo le mani. In quel tocco, sentivamo qualcosa che ci legava sempre di più. Eppure avvertivamo anche qualcosa che ci stava scuotendo. Solo alla fine abbiamo realizzato che stavamo in quel sogno è che i Morgur stavano cercando di svegliarci. Gli occhietti dei Morgur erano fissi su di noi. In qualche modo stavano controllando che stessimo bene. Stavano saltellando attorno a noi. Li abbiamo accarezzati per rassicurarli. Mentre mostravano la loro felicità, per un lungo minuto ci siamo guardati e scambiati un timido sorriso. Avevamo ancora le mani unite, le dite incrociate e quella sensazione fluttuava ancora intorno a noi, dentro di noi.

⇐ 212° capitolo

214° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.