174°capitolo

Mi sono alzata dalle tue ginocchia. Hai preso la mia mano per aiutarmi, l’ho afferrata e ti ho sussurrato: “Vieni”. Mi hai guardato. Sapevi cosa avrei fatto, ma non hai detto nulla, mi hai solo seguito. Mano nella mano, ci siamo fermati davanti alla ciotola dove c’erano le chiavi del nostro appartamento. Le guardavo, le guardavi anche tu. Davanti alla porta grigia ci siamo fermati per un momento. Mentre infilavi la chiave nella toppa abbiamo preso un bel respiro gli occhi negli occhi. Sospirammo profondamente. Eravamo pronti a fare questo passo? Non lo sapevamo. Lo avremmo scoperto solo superando il confine. I nostri cuori stavano per impazzire e sarebbero esplosi da un momento all’altro se non avessimo aperto la porta. Abbiamo fissato il pesante infisso grigio per alcuni minuti. Mi guardavi mentre giravi la chiave. Insieme abbiamo visto che lentamente si stava aprendo. Sospirammo, finalmente spalancammo la porta e uscimmo. Siamo stati afferrati, come se un magnete ci attrasse. L’edificio dove c’era il nostro appartamento era rimasto lo stesso, ma gli appartamenti non esistevano più. Il cancello arrugginito era là e, come sempre, era chiuso. Mi hai detto, sorridendo: “Dovrò lottare per aprirlo” Al contrario, quando hai inserito la chiave il cancello si è aperto facilmente. Dovevamo ancora superare quell’invisibile confine che ci divideva da quel mondo magico. Lo stavamo osservando immobili davanti a quel cancello arrugginito. Ci stringevamo le mani, guardandoci. Eravamo senza respiro.

⇐ 173° capitolo

175° capitolo ⇒ 

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.