154° capitolo

Da quella nostra prima notte erano passate diverse settimane, ma ogni volta era come se fosse trascorso solo un giorno. Le nuove emozioni ci lasciavano sempre stupiti. Ciò che poco fa mi hai detto a parole me lo avevi detto già tante volte con lo sguardo. Sentirlo direttamente dalla tua profonda voce, è stato come se un nuovo flusso di sensazioni mi avesse attraversato e nei tuoi occhi c’era lo stesso luccichio che avevo visto pochi giorni prima. Abbiamo passato molto del tempo avvolti nelle nostre emozioni, incapaci di esprimerle a parole. Ci guardammo e immediatamente siamo stati circondati ed incantati da sensazioni fortissime. Mentre ti ascoltavo, emozionata pensavo a tutte le cose che avremmo visto. Stavo ancora elaborando tutta questa faccenda del passato che si era incrociato col presente e col futuro. Ora eri seduto accanto a me e mi guardavi stringendomi le mani: “Sono ancora stupito di quanto è successo. Il mio cuore sta battendo forte.” dolcemente ti sei messo la mia mano sul petto. “Domani – hai detto – non sapremo in quale periodo ci risveglieremo, o quale sogno faremo stanotte. Ma di una cosa sono sicuro. La vivrò con te.” Ti guardavo come la prima volta che sei entrato nel bar. Stavi illuminando la mia anima con quelle parole e non potevo fare altro che fissarti nei tuoi bellissimi occhi. Quelle parole rappresentavano tutto quello che volevo sentire da un ragazzo che mi amava, e quel ragazzo eri tu. Anche il mio cuore batteva forte e le nostre scosse elettriche si facevano sentire. In qualche modo, eravamo sempre più connessi. Stavamo per impazzire Avresti voluto parlare, ma ti ho messo un dito sulle labbra. Con uno sguardo languido mi sono avvicinata, ho appoggiato le mie labbra sulle tue e ho cominciato a baciarti. Teneramente ci siamo dati milioni di baci.

⇐ 153° capitolo

155° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.