152° capitolo

Ci siamo dati quel bacio per ricordarci che eravamo ancora vivi. Soprattutto dopo quel bacio ci siamo guardati per un momento che sembrava non avere fine. Nei tuoi occhi potevo ancora vedere lo sguardo che avevi nella tua vita passata, davanti al fuoco, quando ci stringevamo le mani. In quegli istanti, potevo sentire il nostro vecchio legame. Era forte. Lo percepivo ora e all’improvviso mi sono ricordata una delle pietre magiche che avevamo visto la prima notte trascorsa insieme. Gebo. L’unione di due anime. I miei pensieri andarono oltre. Me ne stavo rendendo conto. Ma tu non dicesti nulla. Mi guardavi e basta. Ed ero io incantata da ciò che stavo vedendo. Te. Ora volevo solo sfiorarti il viso, raggiungere il tuo neo e farmi baciare le dita fino a che non mi fossi avvicinata per essere baciata ancora. Mi sono tuffata nei tuoi occhi come fosse un oceano e in un sussurro ti ho detto: “Voglio fare l’amore”. Senza altre parole, hai cominciato a darmi piccoli baci sulla bocca. Piccoli e soffici baci che rapidamente si sono allungati sul collo, sulle spalle, mentre scostavi i capelli ed io lentamente cominciavo a sbottonare la camicia, fino a che i nostri giochi erano fatti. Questi gesti erano diventati i nostri piccoli rituali e senza rendercene conto, ci eccitavano di più. Ogni volta che abbiamo fatto l’amore, era sempre, totalmente diverso. Dal più passionale al più delicato al più rude al più carezzevole. Questa volta è stato vellutato e setoso. I tuoi baci erano dolci. Sei stato attento nella penetrazione. E’ stato uno dei momenti più intensi che abbiamo provato. Quando mi hai alzato le braccia sopra la testa e mentre mi baciavi, abbiamo raggiunto l’orgasmo insieme. E quell’orgasmo era il trait-d’union tra il passato e il presente. Ci siamo dati un ultimo bacio appassionato, prima di abbracciarci teneramente.

⇐ 151° capitolo

153° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.