151° capitolo

Un poco per volta ci siamo resi conto di essere tornati al presente. Una moltitudine di colori ci aveva circondato e ritornando abbiamo visto Jera che si apriva. Riattraversato in senso inverso quel cancello siamo tornati al presente. Eravamo sul divano. Ci guardammo quasi senza fiato. Storditi da ciò che avevamo visto e ora l’unico desiderio, era stare abbracciati a riflettere. Ma c’era poco da riflettere. Ciò che dovevamo sapere, lo sapevamo già e pochi istanti prima ne avevamo avuto la conferma. Le nostre emozioni erano immense e non eravamo capaci di parlare. Una morsa nello stomaco stava strangolando ogni parola che provavamo a pronunciare. Il legame era più forte di quanto potevamo immaginare. Jera era l’ennesima prova. Eravamo la reincarnazione di noi stessi. Mi fissavi in silenzio. Io facevo lo stesso e i nostri cuori battevano forte. Attorno a noi c’era una traccia di quel viaggio nel passato che stava impregnando l’aria. Noi potevamo sentire l’odore del fuoco e il suo calore. Potevamo anche percepire i nostri profumi che si mescolavano l’un con l’altro e questo stava provocando una reazione chimica veramente pericolosa. Ci guardavamo, ci tenevamo le mani strette. I tuoi occhi erano su di me ed io ero incapace di distogliere lo sguardo. Lentamente ti sei avvicinato, hai preso il mio viso e dolcemente hai posato le labbra sulle mie. Gentilmente hai cominciato a baciarmi in un modo da lasciarmi senza fiato. Hai continuato a farlo, come se per te fosse una necessità primaria. Avevamo bisogno, entrambi, di quel bacio come fosse un piccolo risveglio da quell’esperienza. Dovevamo sentirci vivi e soprattutto avevamo bisogno della prova che lo stavamo vivendo insieme.

⇐ 150° capitolo

152° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.