13° capitolo

Ti eri alzato, ma tenevi ancora stretta dolcemente la mia mano, come se avessi paura che io potessi scappare. Ma come avrei potuto? Mi fissavi come nel bar, e io fissavo te, come se fossimo circondati da una magica atmosfera e quello che sentivamo erano solo i battiti dei nostri cuori. Sei andato vicino allo stereo e hai preso tutti quei piccoli oggetti che prima io avevo riconosciuto. Con un timido sorriso, ti sei accomodato, ancora una volta, sul tavolino, esattamente difronte a me. Con un po’ di esitazione, hai aperto le mani e mi hai fatto vedere quei piccoli oggetti. Aprendole molto lentamente, hai sussurrato: “Non avevo mai conosciuto un’altra persona che sapesse cosa fossero.” Il mio cuore ebbe un sussulto. Ormai, stava esplodendo fuori dal mio corpo. Ti stavo guardando con gli occhi spalancati. Lentamente le hai posate sul tavolino. Sentivo che volevi appena possibile prendere di nuovo la mia mano. Volevi sentire la magia fluire tra di noi. E anche io lo volevo. “Sono pietre magiche”, ho risposto e ho continuato. “In qualche modo, ci parlano e ci dicono la loro verità, che scavando, è la nostra verità”. Quando ho finito di parlare, ho visto nei tuoi occhi che quanto avevo detto era esattamente quello che avevi sempre pensato. Ne ho avuto la conferma da una tua rapida ma sempre dolce stretta di mano. Davanti a me, per un po’, hai chiuso gli occhi, mentre ti fissavo. Questa atmosfera incantata non ci voleva lasciare. Ora ero io che te le stringevo. Finalmente, hai aperto i tuoi begli occhi e mi guardavi. “Non ho mai incontrato una ragazza come te” hai detto, sedendoti accanto a me sul divano. Per un momento abbiamo guardato le pietre in silenzio, e lentamente ci siamo abbracciati ancora una volta.

⇐ 12° capitolo

14° capitolo ⇒

Leave a Reply

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.